Per prenotazioni Chiamaci
(+39) 333 62 28 804

Museo Archeologico di Kamarina

Il Museo raccoglie la documentazione archeologica del territorio camarinese dall'età preistorica alla medievale. I materiali provengono principalmente dalle attività di scavo effettuate nella necropoli, nell'abitato e nell'area portuale;. Particolare interesse riveste il Padiglione delle Anfore, che, ricavato dalla cantina della masseria, ospita, disposta su due livelli, una collezione tra le più ricche e rappresentative di tutto il Mediterraneo. Infine la Sezione Subacquea, nata dal recupero di otto relitti e in parte da ritrovamenti occasionali, si segnala per l'abbondanza di reperti di pregevole fattura e rarità, utili alla ricostruzione sia dei traffici commerciali di cui la città era tappa, sia della vita della città stessa.

The museum houses the archaeological record of the area from prehistoric times to the medieval Camarina. The materials mainly come from the excavations carried out in the necropolis, in the built up area and in the port area Of particular interest is the Pavilion of amphorae, which proceeds from the cellar of the farm houses, on two levels, a collection of the richest and most representative of all the Mediterranean Finally, the Underwater section, originally from eight relicts and in part by occasional findings, it is noted for its abundance of valuable and rare finds useful for the reconstruction of both the commercial traffic of which the city was stage, both the life of the the city itself